Follow Me Instagram_Icon_Small google imgres

Monday, June 26, 2017

Pastiera napoletana

Posted by Matteo Casadio on 24 luglio 2014

La Pastiera, o pastiera napoletana è il dolce campano più conosciuto. Oggi vi proponiamo una versione leggermente modificata nella presentazione, ma la ricetta è originale campana!

pastiera Per la frolla:
1 kg farina
400g zucchero
400 g burro ammorbidito
10 g sale
Limone
5 uova
Impastare tutti gli ingredienti molto velocemente e lasciare riposare la pasta frolla in frigorifero.

Per la cottura del grano:
1 kg Grano crudo decorticato
1 l acqua
Sale
Una noce di burro
Bollire fino a quando il chicco non si apre. Chiudere il tegame e lasciare asciugare. Il giorno dopo aggiungere 1,5 l di latte e fare ribollire.

Per il ripieno:
900 g ricotta setacciata
400 g zucchero
1 kg grano cotto
12 uova
Grattata di limone
Acqua d’arancio
Zucca e arancio Canditi
Se l’impasto risultasse duro aggiungere un po’ di latte
Facoltativo 1/2 kg crema.

Procedimento:

Tirare una parte di pasta frolla e foderare il fondo di uno stampo. Versare il ripieno nella tortiera. Tirare l’altra frolla e tagliare delle strisce con l’apposita rotella e creare una griglia sulla pastiera. Spennellare con un uovo. Cuocere a 180˚ C per 1 ora e 30 circa. Lasciare raffreddare.

Spolverare di zucchero, tagliare e servire.

Ricetta realizzata dallo Chef Gregorio Grippo al ristorante La Buca (1 stella Michelin) Cesenatico.

Grazie Greg!

home | top